2D Tissue Tracking (2DTT)

Il tracciamento tissutale 2D (2DTT) è uno strumento avanzato che consente agli utilizzatori di tracciare lo spostamento del tessuto cardiaco, utilizzando un nuovo e preciso algoritmo di "Speckle Tracking". I metodi basati sul Doppler, quali l'imaging Doppler tissutale, si limitano alla valutazione della velocità di spostamento del tessuto dovuto alla dipendenza dall’angolo. Questo nuovo software consente la rilevazione dei componenti della velocità perpendicolarmente al fascio, che è impossibile con le tecniche Doppler convenzionali. Tracciando, da un'immagine all'altra, le caratteristiche naturali del tessuto cardiaco su immagini in modalità B, la 2DTT consente all'utilizzatore di valutare quantitativamente il movimento e l'ispessimento del miocardio.

È molto semplice impostare i contorni del miocardio con la 2DTT, per adattarsi all'endocardio e all'epicardio e determinare facilmente i dati parametrici e le immagini. La 2DTT fornisce precise misurazioni e informazioni quantitative, quali: deformazione longitudinale e radiale, angolo di rotazione di torsione, spostamento, ispessimento delle pareti e vari altri parametri, per visualizzare, quantificare e analizzare la meccanica miocardica.

Le applicazioni includono l'analisi della funzione cardiaca, la terapia di resincronizzazione cardiaca, cardiomiopatia, Stress Echo e altri studi globali e regionali.

L'applicazione 2DTT è integrata con nuovi miglioramenti, quali:

  • Nuovo algoritmo di tracciamento per una migliore accuratezza
  • Nuova ergonomia, con una operatività perfezionata
  • Variazioni dell'indice di valutazione della vista apicale